Legge online


Art. 1035 - Attraversamento di acquedotti
Chi vuol condurre l'acqua per il fondo altrui può attraversare al disopra o al disotto gli acquedotti preesistenti, appartengano essi al proprietario del fondo o ad altri, purchè esegua le opere necessarie a impedire ogni danno o alterazione degli acquedotti stessi.

Art. 1034 - Apertura di nuovo acquedotto Art. 1036 - Attraversamento di fiumi o di strade