Legge online


Art. 1152 - Ritenzione a favore del possessore di buona fede
Il possessore di buona fede può ritenere la cosa finchè non gli siano corrisposte le indennità dovute, purchè queste siano state domandate nel corso del giudizio di rivendicazione e sia stata fornita una prova generica della sussistenza delle riparazioni e dei miglioramenti.
Egli ha lo stesso diritto finchè non siano prestate le garanzie ordinate dall'autorità giudiziaria nel caso previsto dall'articolo precedente.

Art. 1151 - Pagamento delle indennità Art. 1153 - Effetti dell'acquisto del possesso