Legge online


Art. 1258 - Impossibilità parziale
Se la prestazione è divenuta impossibile solo in parte, il debitore si libera dall'obbligazione eseguendo la prestazione per la parte che è rimasta possibile.
La stessa disposizione si applica quando, essendo dovuta una cosa determinata, questa ha subito un deterioramento, o quando residua alcunchè dal perimento totale della cosa.

Art. 1257 - Smarrimento di cosa determinata Art. 1259 - Subingresso del creditore nei diritti del debitore