Legge online


Art. 1425 - Incapacità delle parti
Il contratto è annullabile se una delle parti era legalmente incapace di contrattare.
E' parimenti annullabile, quando ricorrono le condizioni stabilite dall'art. 428, il contratto stipulato da persona incapace d'intendere o di volere.

Art. 1424 - Conversione del contratto nullo Art. 1426 - Raggiri usati dal minore