Legge online


Art. 1701 - Diritto di accertamento dei vettori successivi
I vettori successivi hanno diritto di far dichiarare, nella lettera di vettura o in atto separato, lo stato delle cose da trasportare al momento in cui sono loro consegnate. In mancanza di dichiarazione, si presume che le abbiano ricevute in buono stato e conformi alla lettera di vettura.

Art. 1700 - Trasporto cumulativo Art. 1702 - Riscossione dei crediti da parte dell'ultimo vettore