Legge online


Art. 194 - Divisione dei beni della comunione
La divisione dei beni della comunione legale si effettua ripartendo in parti uguali l'attivo e il passivo.
Il giudice, in relazione alle necessità della prole e all'affidamento di essa, può costituire a favore di uno dei coniugi l'usufrutto su una parte dei beni spettanti all'altro coniuge.

Art. 193 - Separazione giudiziale dei beni Art. 195 - Prelevamento dei beni mobili