Legge online


Art. 2382 - Cause di ineleggibilità e di decadenza
Non può essere nominato amministratore, e se nominato decade dal suo ufficio, l'interdetto, l'inabilitato, il fallito, o chi è stato condannato ad una pena che importa l'interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici o l'incapacità ad esercitare uffici direttivi.

Art. 2381 - Presidente, comitato esecutivo e amministratori delegati Art. 2383 - Nomina e revoca degli amministratori