Legge online


Art. 476 - Accettazione tacita
L'accettazione è tacita quando il chiamato all'eredità compie un atto che presuppone necessariamente la sua volontà di accettare e che non avrebbe il diritto di fare se non nella qualità di erede.

Art. 475 - Accettazione espressa Art. 477 - Donazione, vendita e cessione dei diritti di successione