Legge online


Art. 696 - Devoluzione al sostituito
L'eredità si devolve al sostituito al momento della morte dell'istituito.
Se le persone o gli enti che hanno avuto cura dell'incapace muoiono o si estinguono prima della morte di lui, i beni o la porzione dei beni che spetterebbe loro è devoluta ai successori legittimi dell'incapace.

Art. 695 - Diritti dei creditori personali dell'istituito Art. 697 - Sostituzione fedecommissaria nei legati