Legge online


Art. 337 - Resistenza a un pubblico ufficiale
Chiunque usa violenza o minaccia per opporsi a un pubblico ufficiale, o ad un incaricato di un pubblico servizio, mentre compie un atto d'ufficio o di servizio, o a coloro che, richiesti, gli prestano assistenza, è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni.

Art. 336 - Violenza o minaccia a un pubblico ufficiale Art. 337-bis - Occultamento, custodia o alterazione di mezzi di trasporto