Legge online


Art. 615 - Violazione di domicilio commessa da un pubblico ufficiale
Il pubblico ufficiale, che abusando dei poteri inerenti alle sue funzioni, s'introduce o si trattiene nei luoghi indicati nell'articolo precedente è punito con la reclusione da uno a cinque anni.
Se l'abuso consiste nell'introdursi nei detti luoghi senza l'osservanza delle formalità  prescritte dalla legge, la pena è della reclusione fino a un anno.

Art. 614 - Violazione di domicilio Art. 615-bis - Interferenze illecite nella vita privata