Legge online


Art. 727 - Abbandono di animali
Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività  è punito con l'arresto fino ad un anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro.
Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze.
Vedi Simone Marani, Vietato l'utilizzo del collare anti-abbaio, Cassazione penale, sez. III, sentenza 17 settembre 2013, n. 38034.
_______________

Art. 726 - Atti contrari alla pubblica decenza. Turpiloquio Art. 727-bis - Uccisione, distruzione, cattura, prelievo, detenzione di esemplari di specie animali o vegetali selvatiche protette