Legge online


Art. 159 - Domanda di rinnovazione di marchio
1. La domanda di rinnovazione di marchio di impresa deve essere
fatta dal titolare o dal suo avente causa.
2. COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 13 AGOSTO 2010, N. 131.
3. Quando vi sia mandatario, alla domanda deve essere unito l'atto
di nomina ai sensi dell'articolo 201.
4. Per i marchi registrati sulla base di una domanda di trasformazione di una domanda di marchio comunitario o di un marchio comunitario, presentata ai sensi del regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio, del 20 dicembre 1993, sul marchio comunitario e successive modificazioni, ovvero sulla base di una domanda di trasformazione di una registrazione internazionale, presentata ai sensi dell'articolo 9-quinquies del Protocollo relativo all'Accordo di Madrid sulla registrazione internazionale dei marchi del 27 giugno 1989, ratificato con legge 12 marzo 1996, n. 169, gli effetti della prima registrazione, ai fini della rinnovazione, decorrono rispettivamente dalla data di deposito della domanda di marchio comunitario o dalla data di registrazione internazionale.
5. COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 13 AGOSTO 2010, N. 131.
6. Se la domanda di rinnovazione o le tasse pagate si riferiscono
soltanto ad una parte dei prodotti o dei servizi per i quali il marchio è stato registrato, la registrazione viene rinnovata soltanto per i prodotti o i servizi di cui trattasi.

Art. 158 - Divisione della domanda di registrazione di marchio Art. 160 - Domanda di brevetto per invenzione e per modello di utilità