Legge online


Art. 161 - Unicità dell'invenzione e divisione della domanda
1. Ogni domanda deve avere per oggetto una sola invenzione.
2. Se la domanda comprende più invenzioni, l'Ufficio italiano
brevetti e marchi inviterà l'interessato, assegnandogli un termine, a limitare tale domanda ad una sola invenzione, con facoltà di presentare, per le rimanenti invenzioni, altrettante domande, che avranno effetto dalla data della domanda primitiva. Tale facoltà può essere esercitata dal richiedente, anche in mancanza dell'invito dell' Ufficio italiano brevetti e marchi, prima che quest'ultimo abbia provveduto alla concessione del brevetto.
3. Il ricorso alla Commissione dei ricorsi sospende il termine
assegnato dall'Ufficio.

Art. 160 - Domanda di brevetto per invenzione e per modello di utilità Art. 162 - Deposito, accesso e nuovo deposito di materiale biologico