Legge online


Art. 507 - Ammissione di nuove prove
1. Terminata l'acquisizione delle prove, il giudice, se risulta assolutamente necessario, può disporre anche di ufficio l'assunzione di nuovi mezzi di prove.
1-bis. Il giudice può disporre a norma del comma 1 anche l'assunzione di mezzi di prova relativi agli atti acquisiti al fascicolo per il dibattimento a norma degli articoli 431, comma 2, e 493, comma 3.

Art. 506 - Poteri del presidente in ordine all'esame dei testimoni e delle parti private Art. 508 - Provvedimenti conseguenti all'ammissione della perizia nel dibattimento